Mediocrazia

by Il Rumore Bianco

supported by
/
  •  

  • Compact Disc (CD)

    This is a special edition of 500 pieces for those who want a physical copy of our EP.

    Comes in a nice Digipack (sealed) with all the lyrics included.

    Includes unlimited streaming of Mediocrazia via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 5 days
    edition of 500 

     €7 EUR or more

     

1.
2.
3.
4.

about

-----------------------------------------------------------------------------------
OFFICIAL VIDEOCLIP of "Il Vestito Buono"
www.youtube.com/watch?v=OCgo7pk2Cto
--------------------------------------------------------------------------------------
Recorded by Federico Lonardi and Eddy Fiorio at Escursione Termica Studios (VR, Italy) between May and July 2013.
Mixed and Mastered by Jacopo Gobber (VR, Italy) between September and October 2013.
--------------------------------------------------------------------------------------
IL RUMORE BIANCO are:
Eddy Fiorio: lead vocals, synth
Thomas Pessina: keyboards, synth, backing vocals
Michele Zanotti: electric and acoustic guitars, tenor sax
Federico Lonardi: electric and acoustic guitars
Alessandro Danzi: bass guitar
Umberto Sartori: drums
--------------------------------------------------------------------------------------

credits

released November 23, 2013

tags

license

all rights reserved

feeds

feeds for this album, this artist

about

Il Rumore Bianco Verona, Italy

Il Rumore Bianco è un progetto che nasce nell'estate del 2012 e si concretizza sul finire dello stesso anno per volontà di Thomas, Michele e Alessandro, che sono alla ricerca di sonorità più complesse ed elaborate. Per fare questo reclutano Federico, Eddy ed Umberto. I riferimenti sono precisi e si radicano nel rock progressivo anni 70, ma sono presenti influenze jazz, elettroniche, ambient. ... more

contact / help

Contact Il Rumore Bianco

Streaming and
Download help

Track Name: Tutto Un Sogno (pt. 1)
Giù di corsa dalle scale, la mia vita si aggroviglierà
nell'auto dove ho fatto l'amore, ora consumo il mio onore
per donatori di lavoro intransigenti, che non badano ad aumenti.

Lavorare con la soddisfazione di essere un numero,
pensare come Marx, e poi amari al bar,che consolazione!
Finito il tempo dei pugni rivolti al cielo,
salire nell'auto a serrate mani sul volante,
perchè almeno qui sotto non piove!

Perchè qualcuno ha detto chi si ferma è perduto,
e poi correndo per strada ha perso il senso,
assieme a tutto il panorama.
Arrivo a sera, entro in casa dove alloggia follia,
nel bagno fantasia si immerge in alcolici e farmaci,
tutto diventa illusione.

Voglio entrare in quella crepa sul vetro
voglio vedere chi c'è aldilà
voglio sentire come si sta aldilà
dell'incubo!
Track Name: Il Vestito Buono
Buongiorno virgola
Eʼ strano tornare a scriverti e non sapere ancora come disegnarti
rivedo te nel sorriso dei miei occhi, in queste lacrime sorelle
piegate sempre per cadere su una smorfia a metà
piegate sempre per cadere su una smorfia a metà


ti sei persa in frase fatte in questo mare di cazzate
ti sei persa nel dubbio senza che io sappia ancora dove metter questo punto
ti sei dissolta nel bel mezzo della crisi di un mediocre e pazzo mendicante.

Eʼ strano tornare a scriverti per dare un senso a questa crisi
cercando un respiro prima o dopo un discorso serio
per darsi un tono, giocando a fare la persona a modo,
ma solo di domenica con il vestito buono!
Track Name: Il Primo Attore
Sono nato protagonista primo attore commediante,
primo amante di queste donne interessate e poi...
Ho cambiato ruoli, indossato costumi, ho visto passare gli anni.
Ho iniziato a dire il vero a far contento il nostro padre.

Dimenticando il mio cammino,
imprigionato in questa logica perversa.
Sottomessa a falsi miti, preconcetti estranei a me
e a questo foglio svolazzante.

Pregando il vostro Dio per non chiedergli niente e render conto agli altri.
Perdendo la mia rotta ho chiesto agli altri di restare per riempire questo vuoto!
Come un bambino che si sveglia dopo un sogno,
precipitato nel reale non ti resta che cambiare per...

far piacere a te stesso e a nessun altro!
Track Name: Tutto Un Sogno (pt. 2)
In questo mondo astratto, non sono più un oggetto,
sono quello che sono, non devo più mentire per sopravvivere.

In questo mondo astratto, non sono più un oggetto
voglio stare in questo luogo nuovo dove posso immaginare.

Ora che ho chiesto, ora che ho dato tutto me stesso
Ora che questo sogno è finito, sono tornato schiavo

riverso in questo letto, chiudo gli occhi perchè domani...
è un altro giorno.